Urologia

Trattamento del Cancro Alla Prostata in Turchia

Trattamento del Cancro Alla Prostata Con HIFU in Turchia

Trattamento del Cancro Alla Prostata in Turchia

L'ecografia focalizzata ad alta intensità, o HIFU, è una procedura minimamente invasiva approvata dalla FDA per il trattamento del cancro alla prostata che offre un trattamento personalizzato e effetti collaterali significativamente ridotti. HIFU utilizza onde ultrasoniche non ionizzanti per riscaldare il tessuto senza la necessità di incisioni. HIFU può essere utilizzato per aumentare il flusso sanguigno o linfatico o per distruggere tessuti come i tumori. La tecnologia è simile all'imaging a ultrasuoni, ma invece delle onde pulsate, vengono utilizzate onde continue e a bassa frequenza per ottenere le dosi termiche richieste.

Con la tecnica ad ultrasuoni focalizzati ad alta intensità (HIFU), è destinato a trattare solo l'area cancerosa invece di rimuovere l'intera prostata. L'obiettivo di questa tecnica è; È l'approccio di non rimuovere le ghiandole intorno alla prostata, non chiudere i canali che provengono dai testicoli, non influenzare la vita sessuale e l'incontinenza urinaria del paziente.

Prima del trattamento del cancro alla prostata con HIFU

Il meccanismo con cui HIFU attacca, brucia e distrugge il tessuto prostatico malato è simile al modo in cui i raggi solari passano attraverso una lente d'ingrandimento, creando un buco chiaro in un'intersezione nel mezzo di una foglia opposta. HIFU utilizza le onde sonore invece della luce come fonte di energia. Invece di una lente d'ingrandimento, viene utilizzato un trasduttore. L'effetto di messa a fuoco del trasduttore consente di erogare alte pressioni sonore a un punto focale senza causare danni indesiderati ad altri tessuti. La temperatura del tessuto al fuoco aumenterà da 65 a 85 ° C e distruggerà il tessuto malato con necrosi della coagulazione. I fasci HIFU colpiscono con precisione una piccola area di tessuto malato e immagazzinano localmente un alto livello di energia in quell'area. Negli ultrasuoni utilizzati per la diagnosi, questo calore non è trascurabile poiché le onde sonore non sono focalizzate su un singolo punto. Nel metodo HIFU, ogni sonicazione (accumulo individuale di energia ultrasonica) viene trattata bruciando una parte definita con precisione del tessuto bersaglio. Per fare questo, interviene in sezioni di tessuto da 0,2 mm facendo calcoli molto precisi. Le onde sonore dirette al tessuto prostatico aumentano rapidamente la temperatura del tessuto, distruggendo solo le lesioni cancerose e non danneggiando il tessuto sano circostante.

L'energia ultrasonica o le onde sonore vengono trasmesse alla prostata attraverso un applicatore a forma di cucchiaio posizionato dalla regione anale (retto). Le onde sonore sono focalizzate sui punti desiderati all'interno della prostata, identificati dalla risonanza magnetica (MRI) e confermati dagli ultrasuoni. La posizione intrarettale dell'applicatore viene monitorata in 3D e istantaneamente. Queste immagini in tempo reale sono essenziali per il targeting non invasivo sicuro e accurato e il monitoraggio della terapia.

Dopo il trattamento del cancro alla prostata con HIFU

Il livello di PSA dovrebbe raggiungere il livello più basso pochi mesi dopo HIFU. Dopo il trattamento HIFU, il monitoraggio del PSA viene effettuato ad intervalli da 3 a 6 mesi.

C'è qualche situazione in cui questo trattamento non è raccomandato. Cos'è:

  • Volume molto grande della prostata (in alcuni casi, la chirurgia della prostata chiusa (TURP) viene prima eseguita per pulire la parte della prostata intorno al tratto urinario)
  • I glutei sono troppo stretti (nella misura in cui può impedire al tubo HIFU di entrare nel retto)
  • Avere un gran numero di calcoli alla prostata nella prostata (può causare diffusione di HIFU e compromissione della conduzione)

Tra l'ampia varietà di alternative di trattamento per il cancro alla prostata, i trattamenti focali sono la risposta non invasiva. In questo senso, compete con il trattamento radicale locale (prostatectomia) e gli approcci attendista, che sono inclusi nelle linee guida di trattamento.

HIFU è un metodo di trattamento corrente, applicato come trattamento locale nel carcinoma prostatico primario, trattamento di salvataggio dopo radioterapia e fallimento chirurgico e come trattamento di supporto nel carcinoma prostatico localmente avanzato.

Trattamento del Cancro Alla Prostata Processo

Anesthesia

Generale

Duration of treatment

2-3 Ore

Stay in Istanbul

3 Giorni

Socially acceptable

5 Giorno

Trattamento del Cancro Alla Prostata Costi Turchia

All inclusive package
  • Consulenza gratuita
  • 6 notti in hotel 5 stelle a Istanbul
  • Esami pre/post-operatori
  • Costo per il laboratorio
  • Farmaci e attrezzature
  • Trasferimento VIP a tutto tondo
  • Supporto 7/24
  • Gli assistenti parlano italiano

Chiedi al Chirurgo
Il nome è obbligatorio!
L'e-mail è obbligatoria!
Il numero di telefono è obbligatorio!
Senza codice paese
Il tempo di chiamata è richiesto!
Secondo l'ora del proprio Paese.
Operazioni multiple
 
L'informativa sulla privacy è obbligatoria

Application Process

Complete the Form

To contact us, you need to fill out the form first.

Free Consultation

After completing the form, our expert health consultants will contact you as soon as possible.

Send a Photo

Our expert health consultants will ask for your photos to show to the doctor.

Planning

After examining the photos, your doctor will decide whether you are suitable for the operation and your operation process will be planned.

Trattamento del Cancro Alla Prostata FAQ

Se non trovate una risposta alla vostra domanda, potete inviarci un'e-mail dal nostro modulo di contatto.

Sarebbe ideale essere a Istanbul qualche giorno prima del trattamento, se il medico non ti ha informato diversamente.

I pazienti di solito rimangono in ospedale per circa 3-4 giorni. Poiché il trattamento di radioterapia richiederà 30 giorni, è necessario pianificare la vacanza di conseguenza.

Il 91% dei pazienti è in grado di ritardare la terapia aggressiva contro il cancro alla prostata per due anni attraverso HIFU. I risultati implicano che la tecnica minimamente invasiva è un valido sostituto per interventi chirurgici urgenti o radiazioni.

Piccole lesioni cancerose possono essere trattate con HIFU focale con pochi danni ai muscoli, ai nervi e ai tessuti circostanti. Hai solo bisogno di un breve soggiorno in ospedale e di solito puoi andartene lo stesso giorno in cui ricevi la terapia. La maggior parte degli uomini riprende le loro attività regolari entro due settimane da un rapido recupero.

Le reazioni avverse più comuni a HIFU per il cancro alla prostata sono la disfunzione minzionale prolungata e la ritenzione causata da edema, necrosi o ostruzione dello sbocco della vescica. La terapia combinata (TUR-P + HIFU) riduce questi effetti collaterali, migliorando la qualità della vita postoperatoria.

Il tempo mediano di recidiva dopo HIFU è stato di 16 mesi. Secondo i risultati della biopsia a risonanza magnetica, il 56% dei pazienti ha avuto recidive sul campo, il 21% ha avuto recidive al di fuori del campo e il 23% ha avuto entrambi i tipi.

HIFU non è un'opzione di trattamento sicura per i pazienti con cancro alla prostata ad alto rischio, secondo i dati. I risultati a lungo termine di un nuovo studio mostrano che la prostatectomia radicale ha più successo della terapia ad ultrasuoni focalizzata ad alta intensità (HIFU) dell'intera ghiandola nel trattamento del cancro alla prostata (PCa), tranne che negli uomini con malattia a basso rischio.

A causa delle caratteristiche non invasive della procedura, gli aghi non vengono utilizzati e nulla penetra nella superficie della pelle, i pazienti dicono che non è molto doloroso.

HIFU è un metodo non invasivo che raggiunge la necrosi delle cellule tumorali senza la necessità di radiazioni o rimozione chirurgica. Lo fa utilizzando l'energia ultrasonica erogata con precisione.

Per essere chiari, la chirurgia è ancora un'opzione per i pazienti ex-HIFU, ma a causa della maggiore complessità tecnica causata dalle cicatrici intorno alla prostata, la procedura deve essere eseguita da un chirurgo qualificato. Tale procedura è nota come prostatectomia di salvataggio.

I valori di nadir dell'antigene prostatico specifico (PSA) dopo HIFU dell'intera ghiandola variavano da 0,4 a 1,95 ng / ml e il tempo mediano al nadir del PSA era da 2,4 a 5,4 mesi. Dopo HIFU, il tasso di biopsie positive variava dal 4,5% al 91,1%.

La prostata non viene rimossa durante la terapia; invece, le cellule bersaglio vengono distrutte utilizzando la tecnologia HIFU (ultrasuoni focalizzati ad alta intensità) o elettroporazione (NanoKnife).