Laser Occhio

iLasik in Turchia

iLasik

Cos'è iLasik?

Nel mondo, l'80% delle persone medie ha errori di rifrazione. La chirurgia refrattiva è stata applicata dal 1980 e il metodo laser è il metodo che dà i risultati più affidabili nel trattamento degli errori di rifrazione. Con la tecnologia in fase di sviluppo, errori di rifrazione come miopia (difficoltà nella visione a distanza), ipermetropia (difficoltà nella visione da vicino), astigmatismo (sfocatura dell'immagine) possono essere trattati con il laser. L'obiettivo del trattamento laser è aumentare la qualità della vita delle persone e avere una vita più confortevole. Oggi, il metodo di trattamento più utilizzato al mondo per il trattamento degli errori di rifrazione è il metodo iLasik (Laser Assisted insitu Keratomilluesis). Questo metodo è specifico per la persona e viene eseguito in base alla struttura oculare del paziente a seguito di esami ed esami dettagliati.

Tipi di iLasik

iLASIK è anche chiamato Femto-Wavefront-LASIK! Il fronte d'onda si riferisce alla combinazione controllata di LASIK e Femto-LASIK.

Analisi del fronte d'onda (aberrometria)

L'aberrómetro è un dispositivo medico noto come analisi del fronte d'onda. Serve a determinare con precisione le deviazioni oggettive e quantitative dell'occhio umano. La disciplina di lavoro dell'aberroometer è la seguente: in primo luogo, la luce viene inviata all'occhio. Dopo di ciò, viene raccolto precisamente nella retina.

La facciata ondulata misura la luce riflessa da oltre 200 punti nell'occhio. Per fare ciò, utilizza piccoli sensori ottici. Viene registrato l'errore di runtime leggero. Successivamente, viene inserito nella mappa del fronte d'onda. Nei casi in cui non ci sono difetti nell'occhio, la luce viene riflessa allo stesso modo del fronte d'onda, ma nei casi in cui c'è un difetto nell'occhio, la luce riflessa produce un fronte d'onda irregolare. Queste irregolarità possono essere causate da un errore di potenza di rifrazione e da altri effetti che interferiscono con la qualità dell'immagine, chiamati deviazioni di alto grado.

Taglio corneale con laser a femtosecondi

Femto LASIK opera sotto controllo computerizzato. Il laser a femtosecondi senza contatto ha tradizionalmente sostituito il microcheratone meccanico portatile di LASIK. Il laser a femtosecondi corregge le alte curvature corneali (cheratotomia con astigmatismo) mediante l'impianto di segmenti di anello intracorneale e il trapianto di cornea. Il laser a femtosecondi garantisce una migliore guarigione delle ferite. Il taglio laser non causa quasi nessuna deviazione. Ecco perché Femto LASIK dà risultati migliori. Previene le complicanze normative. Pertanto, aumenta la sicurezza dell'operazione.

Correzione laser eximerlaser del fronte d'onda

Il sistema laser ad eccimeri è combinato con il riconoscimento completamente automatico dell'iride, la scansione a punto variabile e la frequenza cardiaca laser variabile. In questo modo fornisce un trattamento individuale. Il laser ad eccimeri è stato sviluppato alla fine del 1970. Produce radiazioni nella gamma di lunghezze d'onda ultraviolette. Gli impulsi luminosi vengono trasmessi in una scarica ad alta tensione di 25.000 volt in uno stato stimolato energeticamente. È prodotto in una miscela di gas ad alta pressione. Speciali ottiche controllate dal computer generano impulsi laser. Sono distribuiti nella cornea. In questo modo, vengono eliminati problemi come miopia e ipermetropia, curvatura corneale e si ottiene la modellazione desiderata.

Avete una domanda?
Hai bisogno di maggiori informazioni sull'intervento? Cliccando su Whatsapp o via email, potrai ottenere una consulenza gratuita per le tue domande.
Chiedi al dottore

Prima dell'operazione iLasik

Prima del trattamento, lo stato generale di salute del paziente viene controllato dall'oculista. Prima dell'operazione, viene eseguito un esame speciale sul paziente per determinare se il paziente è adatto per l'operazione.

Il paziente viene informato sul processo operativo e sui possibili rischi e l'operazione viene decisa ottenendo l'approvazione del paziente. Il giorno dell'intervento, il paziente non deve applicare alcun trucco intorno agli occhi.

Il giorno dell'intervento, l'oftalmologo decide se utilizzare o meno fluidificanti del sangue. I pazienti che indossano lenti a contatto dovrebbero smettere di indossare lenti a contatto con qualche giorno di anticipo. Se ci sono altri problemi a cui il paziente deve prestare attenzione prima dell'intervento chirurgico, questi problemi saranno segnalati al paziente dall'oculista.

Dopo l'operazione iLasik

Dopo l'intervento chirurgico, verrà eseguito il primo controllo e verranno posizionati occhiali protettivi nell'occhio. Puoi usare colliri rimuovendo gli occhiali e dormendo con questi occhiali di notte. Ma dovresti cercare di non mentire sullo stomaco. Nelle prime 5 ore dopo l'operazione, si osservano lacrimazione, sensazione e sensazione di corpo estraneo negli occhi.

Lo stesso giorno si raccomanda di non toccare gli occhi e riposare. Puoi chiudere gli occhi e rilassarti in un ambiente buio. Se la tua sensazione di bruciore è alta, puoi usare compresse antidolorifiche. Puoi pulire l'acqua che scorre dagli occhi dalle guance senza toccare le palpebre. Lo scarico lacrimale può anche causare lacrime dal naso e dal naso che cola ed è previsto dopo l'intervento chirurgico.

Se si raccomanda l'uso di farmaci, si dovrebbe andare all'esame di follow-up un giorno dopo averli usati. Il primo giorno, raccomando ai miei pazienti di usare antibiotici, steroidi e lacrime artificiali ogni ora dal momento in cui tornano a casa a dormire. Almeno 5 minuti dovrebbero essere lasciati tra ogni goccia affinché le gocce raggiungano il pieno livello di effetto. Basta portare una singola goccia all'occhio. Prima di coricarsi, si consiglia di utilizzare la pillola che induce il sonno che ti è stata data.

Secondo giorno dell'operazione e dopo

La mattina dell'operazione, rimuovere gli occhiali protettivi, gocciolare il collirio e venire al controllo all'ora indicata, senza lavarsi il viso. Soprattutto dopo operazioni come ilasik, il sangue può essere visto nella parte bianca dell'occhio. Non è necessario alcun ulteriore trattamento per queste macchie di sangue, che diminuiranno spontaneamente nel giro di poche settimane.

iLasik in Turchia Processo

Anesthesia

Locale

Duration of treatment

15 Minuti

Stay in Istanbul

3 Giorni

Socially acceptable

1 Settimana

Chiedi al Chirurgo
Il nome è obbligatorio!
L'e-mail è obbligatoria!
Il numero di telefono è obbligatorio!
Senza codice paese
Il tempo di chiamata è richiesto!
Secondo l'ora del proprio Paese.
Operazioni multiple
 
L'informativa sulla privacy è obbligatoria

Application Process

Complete the Form

To contact us, you need to fill out the form first.

Free Consultation

After completing the form, our expert health consultants will contact you as soon as possible.

Send a Photo

Our expert health consultants will ask for your photos to show to the doctor.

Planning

After examining the photos, your doctor will decide whether you are suitable for the operation and your operation process will be planned.

iLasik in Turchia FAQ

Se non trovate una risposta alla vostra domanda, potete inviarci un'e-mail dal nostro modulo di contatto.

Puoi tornare nel tuo paese dopo l'operazione iLasik. Ma sarebbe meglio rimanere qui per un giorno a causa del rischio di sviluppare una complicazione. Dopo un giorno, se tutto è in ordine, puoi tornare nel tuo paese.

Devi essere qui il giorno dell'operazione. Non è necessario arrivare qualche giorno prima dell'operazione. Ma se hai programmato un tour qui, puoi arrivare prima.

Coloro che sono adatti a questa operazione sono quelli che hanno più di 18 anni. Inoltre, è necessario avere una visione stabile per l'anno precedente l'intervento chirurgico e aver indossato occhiali / lenti a contatto appropriati e stabili per almeno due anni. La procedura non è adatta a coloro che sono incinte o che allattano.

Le complicanze più comuni osservate in questa operazione sono di solito le seguenti: secchezza oculare, abbagliamento, aloni e visione doppia, sottocorrezioni, sovracorrezioni e astigmatismo. Tuttavia, la probabilità di sviluppare queste complicazioni nelle operazioni che devono essere eseguite da un medico esperto nel campo è piuttosto bassa.

I pazienti con malattie autoimmuni non sono candidati adatti per questa operazione. Perché queste persone sono più inclini alla sindrome dell'occhio secco. L'occhio secco potrebbe non guarire bene. Inoltre, il rischio di infezione postoperatoria è più alto. Anche le persone con altre malattie come il diabete, l'artrite reumatoide, il lupus, il glaucoma o la cataratta non sono adatte a questa operazione.

Dopo questa operazione, i pazienti notano un miglioramento immediato della loro visione. Ma a volte questo miglioramento continua fino al giorno successivo. Ci vogliono da tre a sei mesi perché l'occhio guarisca completamente.

Prima di questa procedura, il medico applicherà colliri anestetici. Pertanto, non sentirai dolore durante l'operazione.

La maggior parte dei pazienti vede chiaramente entro 24 ore dall'intervento chirurgico di correzione della vista. Tuttavia, a volte il recupero richiede da due a cinque giorni. Possono sperimentare visione offuscata nella loro visione per diverse settimane dopo l'operazione.

Dopo questa operazione, è necessario attendere almeno 24 ore per lavarsi il viso. Inoltre, dovresti evitare di portare acqua e sapone agli occhi per almeno alcuni giorni.

Questa operazione non danneggia l'occhio. Tuttavia, anche se è a basso rischio, a volte i pazienti possono avere problemi permanenti di secchezza oculare. Questo rischio è molto piccolo nelle operazioni che devono essere eseguite da un medico esperto nel campo.

Questa operazione non protegge dalle patologie oculari legate all'età o non elimina alcuni errori di frattura causati dallo spessore corneale. Pertanto, potresti aver bisogno di occhiali anche dopo un'operazione riuscita.

Questo è un trattamento permanente. Tuttavia, si consiglia di sottoporsi a una visita medica in determinati periodi.